Ultrasuoni.png

Ultrasuoni

Ultrasuoni

L'Ultrasuono una terapia strumentale che utilizza, a scopo curativo, vibrazioni acustiche ad alta frequenza

(superiori a 20 kHz).
Interponendo uno strato di gel o immergendo la testina nell'acqua, gli utrasuoni prodotti determinano nei tessuti micro masssaggi profondi e variazioni di pressione che inducono effetti meccanici, termici, fisico-chimici ed antalgici.
Questi effetti provocano a livello tessutale un aumento della microcircolazione, della temperatura, una stimolazione chimica locale e una disgregazione dei legami cellulari delle strutture raggiunte.


La profondità d'azione può arrivare fino a 5 cm.
Le modalita di applicazione possono essere pulsante, continua, a testina fissa, a massaggio o ad immersione.
Per una maggior efficacia della terapia ad ultrasuoni è consigliato associarla ad altre forme di terapia quali Laser, Tecar®, Scenar, Terapia Manuale, Riabilitazione motoria.


Le patologie più frequentemente trattate con gli Ultrasuoni sono: Calcificazioni, Aderenze e cicatrici, Strappi e stiramenti in fase cronica, Epicondilite e epitrocleiti, Tendinite ,Fascite plantare, Condropatie, Artrosi.

Controindicazioni
Donne in gravidanza, portatori di pacemaker, eta giovanile, lesioni muscolari ed ossee in fase acuta, mezzi di sintesi in situ